La Bella Scuola

Educazione ambientale e sostenibilità: la proposta educativa dell’Unicef

La scuola, promotrice di cultura e relazioni, ha visto in questi anni allargare la propria responsabilità a nuovi ambiti trasversali, incentrando l’azione educativa su un processo di sensibilizzazione mirato alla formazione di un’umanità maggiormente empatica, rispettosa, fraterna. In tal senso, il sistema di istruzione e formazione ha evidenziato, nelle ultime Indicazioni Nazionali, la necessità di realizzare, in via interdisciplinare, progetti educativi incentrati sulle tematiche ambientali, della sostenibilità ecologica, sociale ed economica, del patrimonio culturale e della cittadinanza globale. Il tutto, alla luce dell’avvertita esigenza di coinvolgere gli studenti, sin dalla tenera età, in percorsi di riflessione e di consapevolezza atti a sviluppare negli uomini e nelle donne del domani la dovuta sensibilità ai temi del benessere personale e collettivo.

Si tratta, senza dubbio, di una sfida complessa e stimolante che ha impegnato il Ministero dell’Istruzione, attraverso protocolli d’intesa con altri dicasteri, istituzioni e organizzazioni nazionali e internazionali, enti ed associazioni di settore, ad improntare una nuova linea educativa volta ad infondere nei giovani l’essere parte di una comunità locale ed allo stesso tempo globale, con il fine ultimo di costruire una società inclusiva, giusta e pacifica.

A questo proposito, particolare attenzione merita il progetto “Gli obiettivi di sviluppo sostenibile”, promosso dall’Unicef, per l’anno scolastico 2020 – 2021 e rientrante nel percorso didattico Verso una scuola amica. Si tratta di un programma incentrato sulla tematica della sostenibilità del nostro futuro, attraverso il quale si vuole portare alla conoscenza dei giovani studenti l’Agenda 2030 e l’impegno che vede coinvolti tutti i paesi sottoscriventi il detto documento nella realizzazione di 17 obiettivi finalizzati ad ottenere uno sviluppo equo che generi benessere, non solo nell’ immediato ma soprattutto per le prossime generazioni. 

La proposta Unicef si pone il fine di declinare tali obiettivi in una mission giovanile atta a coinvolgere concretamente i bambini e gli adolescenti nel raggiungimento di tali traguardi, il tutto attraverso un kit didattico contenente le informazioni e le indicazioni di lavoro (guida per gli insegnanti, video, attività laboratoriali, materiale didattico) necessarie ad accompagnare l’intera comunità scolastica in percorsi di costruzione di consapevolezza e competenze.

Il progetto ha il preciso intento di permettere ai docenti di attuare una formazione  teorico – esperenziale che vada al di là della semplice trasmissione di conoscenza ed informazioni, tale da far germogliare negli studenti il necessario senso di responsabilità nei confronti dell’ambiente e del prossimo: attraverso laboratori e discussioni in classe si renderà la scuola un luogo in cui potersi confrontare con gli altri e riflettere insieme sulle azioni da intraprendere per il raggiungimento dei detti obiettivi di sviluppo sostenibile.

Svariati sono i laboratori previsti dal progetto, tra questi: In viaggio alla scoperta degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, rivolto agli alunni dai 6 ai 10 anni; Obiettivi in circolo, rivolto agli alunni dagli 11 ai 14 anni; Mettiamo in scena gli Obiettivi, destinato agli alunni dagli 8 ai 14 anni; Immaginiamo che…, per gli alunni dai 6 agli 8 anni; Valutiamo, per gli alunni dai 16 ai 18 anni; Governiamoci!, rivolto agli alunni dai 12 ai 18 anni e Questioni di priorità per gli alunni dagli 8 ai 18 anni, tutti consultabili sul sito ufficiale dell’Unicef nell’area Con le scuole, riservata  ai docenti.

Un percorso, dunque, a tutto tondo che consente di intraprendere un discorso continuativo sulla tematica ambientale, dalla scuola Primaria alla Scuola Secondaria di Secondo Grado. Un itinerario interessante e meritevole di lode per il supporto pratico e concreto offerto agli addetti ai lavori che intendono contribuire, con il proprio operato, alla formazione dei giovani secondo un’ottica ecologica, a salvaguardia del mondo e dell’ambiente tutto.

 

Potrebbe piacerti...