Sì o No? Occorre coerenza educativa

Cara Maria Montessori i miei libri di pedagogia sono zeppi delle tue teorie, cui sono molto affascinata e, direi, allineata. Senza giri di parole mi hai insegnato che il bambino libero non è quello nella condizione di fare tutto quello che vuole! Per una buona relazione educativa libertà e limiti – Sì e No- devono …

DSA, disturbo specifico di apprendimento, oppure IA, intelligenza alternativa?

“Ognuno è un genio, ma se si giudica un pesce dalla sua capacità di arrampicarsi sugli alberi, lui passerà l’intera vita a credersi stupido”. Albert Einstein Riflettevo sull’aumento della percentuale di alunni DSA, ovvero alunni con disturbi specifici di apprendimento. Personalmente, mi sarebbe piaciuto un acronimo del tipo IA, intelligenza alternativa, per designare non un …

Valutare per “svolgere” l’alunno più che ‘svolgere un programma

«A decorrere dall’anno scolastico 2020/2021 la valutazione periodica e finale degli apprendimenti è espressa, per ciascuna delle discipline di studio previste dalle Indicazioni Nazionali, compreso l’insegnamento trasversale di educazione civica, attraverso un giudizio descrittivo riportato nel documento di valutazione, nella prospettiva formativa della valutazione e della valorizzazione del miglioramento degli apprendimenti. I giudizi descrittivi sono …

A tutta DAD!

Rendiamo la DAD uno strumento per i nostri “sensi digitali” Dare Amore Diffuso: questa è la nostra DAD! La tecnologia irrompe portando scompiglio all’interno di nuovi viaggi pedagogici che se la contendono tra tradizione ed innovazione; gli insegnanti attivano classroom, superando limiti, diffidenze ed incertezze personali; gli alunni e le famiglie sfruttano ogni brandello di …

La scuola va al mare

Nella selvaggia Basilicata ionica, dove il mare ha il verde della macchia mediterranea, che caratterizza il paesaggio calmo come assopito e rilassato nel silenzio delle dune, ed un orizzonte che sembra infinito, camminando sul bagnasciuga, tra le onde di pensieri che mi affiorano in mente, nel silenzio di un tempo di pace e di ‘scollamento’ …

La scuola non si ferma!

Scuola e Tecnologia amiche del cuore nell’epoca del CODIV – 19 Nei Decreti di chiusura scuola volevo leggerci la speranza di una celere ripresa, ma il totale lockdown mi ha riflessa nello specchio della certezza di una chiusura prolungata che non poteva assolutamente consentirmi di ‘mollare’ mani, menti e cuori dei miei alunni. La scuola …

Il più grande spettacolo dopo il Big Bang siamo noi!

La dimensione della noia, sperimentata in questi tempi per gli ultimi accadimenti, può diventare, a mio parere, una occasione di riflessione per noi stessi e su noi stessi. La clausura può togliere il fiato, può annichilire le ali, può rallentare i pensieri, può trasportare in un lento  ‘clock’….oppure può diventare una grande rivoluzione! Ne parlavo …

Dalla ‘finestra’ vedo il mondo!

Ogni  finestra ci offre la possibilità di guardare oltre. I nostri occhi si riempiono, la nostra mente innesca ingranaggi, evoca pensieri, si manifestano ricordi, si generano curiosità. E se la finestra dei nostri bambini e ragazzi non fosse solo la ‘consueta finestra’ ma fosse la finestra di Windows, di una App, o di un Mac, …