La cultura tra il “martello” e la “danza”

Il singulto parossistico antiperistaltico è quella contrazione ripetuta e involontaria del diaframma che può ripetersi più volte al minuto e per la quale non esistono cure efficaci se non controversi e dibattuti rimedi casalinghi. In altre parole: il singhiozzo è qualcosa di fastidioso, prevenirlo è impossibile e l’unica cosa sensata da fare è imparare a …

Il domani è nelle nostre mani

Tra poco ci sarà di nuovo aria limpida e silenzio. La natura e i suoi abitanti ritorneranno a fare capolino sui fiumi d’asfalto e tra le giungle di cemento. Lo scenario sembra quasi pronto a ripetersi. Rivedremo dunque le scene di animali selvatici scorazzare indisturbati nelle città, mentre le persone di ogni lingua e paese …

Tammorre pellegrine in canto e ballo nei santuari mariani

– La pietas invoca soccorso contro la pandemia – Mi giunge notizia che, per iniziativa delle Paranze di noti Maestri delle Tammuriate e di Associazioni che tutelano i culti mariani in Campania, dal 14 agosto al 13 settembre 2020, si muoverà un pellegrinaggio d’arte che toccherà sette santuari campani dedicati alla Madre di Dio. Trovo …

Vota e fai votare: vota bene!

Ho parodiato nel titolo uno slogan trapassato nella memoria, un antico ritornello che nessuno canta più, ma ben si addice all’indaffaratissimo furore degli acchiappavoti, agguerritissimi nella insopportabile calura di questo agosto generosamente prodigo di notizie funeste. Si danno da fare, spesso in calzoncini corti e magliette; consultano agende e stilano lunghissimi elenchi di parenti e …

Chi ha avuto ha avuto, chi ha dato ha dato

Consento pienamente con le lodi meritate dalla nostra magnifica gente, con i riconoscimenti tributati ai nostri scienziati, che non sono secondi a nessuno, e non sto qui a dissertare sugli sprechi,sulle connivenze di poteri, su quello che potrà accadere, quando la voce della miseria si farà sentire in inevitabili assembramenti   consentiti o addirittura vietati. Certo …

Chi vivrà, vedrà!

Intanto lodiamo le responsabili propositive e fattive coscienze cittadine Buongiorno Napoli non ama le frasi fatte, neppure quelle che passano in proverbio come l’allusione al somaro mascherato. Quell’asino pretese di ottenere onore e stima dal mondo e si celò in un ammanto degno di un personaggio d’alto affare. Quella imponente esteriorità era così vistosa e …

Conosco il meglio ed al peggior m’appiglio

Dal latino ci giunge questa palese contraddizione che è significativa dell’insipienza e del generalizzato comportamento degli esseri umani. approvare ed esaltare le cose migliori e seguire quelle peggiori è un dato di fatto sconvolgente che ci viene da lontano e che i nostri grandi poeti spesso hanno confessato tra i loro inveterati errori. La saggezza …

Aspettando Godot

Un saluto porta bene anche come semplice augurio di buona salute. Con l’indimenticabile amico Renato De Falco, dopo aver esaminato alcune modalità di salutarsi nel mondo praticabile, scegliemmo un nostro modo di porgerci a vicenda, incontrandoci, un cenno benaugurante, barocco certamente, imperfetto come tutte le cose di questo mondo, ma efficace, desunto dalla tradizione spagnola: …

Le botteghe delle arti e dei mestieri

Quelli che mi restano impressi nella memoria, erano veramente uomini-territorio. Del rione conoscevano tutte le pietre che cantano, chiese, portali, monumenti, emblemi e simboli connotativi di fasti araldici e di testimonianze che i grandi della storia vollero a loro perenne gloria celebrativa. Il vivacissimo ingegno, che appartiene a tutti i costruttori d’umanità, e a quegli …

L’orgoglio civico: i propri autorevoli riferimenti

La voce comune, poco propensa a riconoscere i pregi di quei diavoli dei napoletani cui era toccato in sorte di vivere in un Paradiso, generalizzando, li caratterizzava nel passato,  di cui mai si è spenta l’eco,come poco propensi al lavoro e furbescamente attivi nell’arte di arrangiarsi. Non vale neppure la pena di discuterne nei nostri …