Fare è Saper Fare

Arriva in Campania il “pane sospeso”, un gesto d’amore tutto partenopeo

La Campania, ancora una volta, si fa esempio di generosità: dopo il caffè, il giocattolo e l’ombrello, arriva anche il “pane sospeso“. A lanciare l’iniziativa è stato il Presidente dell’Unipan, Associazione Panificatori della Campania, Mimmo Filosa, insieme al membro dell’esecutivo nazionale dei Verdi,  Francesco Emilio Borrelli. La regola è uguale a quella del “caffè”: dopo aver …

Cultura Scentifica

Eccellenze mediche campane: operata, per la prima volta al mondo, una bimba di un 1 anno per cancro all’utero

Un plauso alla buona sanità Campana! Presso l’Azienda Ospedaliera Santobono Pausilipon di Napoli, nel Dipartimento di Oncologia e di Scienze Chirurgiche, è stata operata una bimba di 1 anno affetta da un cancro all’utero. L’intervento, portato a termine con successo dall’equipe guidata dal dott. Giovanni Di Iorio, Direttore della U.O.C. di  Chirurgia Pediatrica Urologica, è …

Fare è Saper Fare

L’edicola di Roberto

Roberto ha venti anni, vive a Napoli, nel quartiere Soccavo ed ha l’autismo. Questa sindrome ha colpito Roberto intorno ai 18 mesi e da allora, Mamma Titti, Papà Giancarlo e la sorella Michela hanno cominciato a percorre, insieme a lui, la difficile strada dell’inserimento sociale. Roberto ha completato il suo percorso scolastico due anni fa, …

Terza Pagina

Raffaele Bocchetti: divine terre d’infinita poesia.

Dove il sole dardeggia di purissima luce sublimi armonie nei massimi fulgori, Bocchetti   affigge   la   vista   della   mente   e   del   cuore   a   ritrovare,   scoprendola sempre   nuova,   l’amata   terra   flegrea   che   dall’ancestro   elargisce   lirici trasalimenti, proponendo, nel contempo, alla sfera emotiva visioni convulse e moniti d’orride soglie oltremondane. La tradizione mitica degli archetipi dell’effimero, della precarietà …

Terza Pagina

Il principe di gran casato e il re della scena comica: Antonio de Curtis e Totò

Nello specchio che “parla in faccia” e ,quindi, non ha peli sulla lingua secondo l’inimitabile filosofia napoletana, dialogano quotidianamente un Principe d’alto lignaggio e un impareggiabile Maestro della scena comica, che non va confusa con quel San Carlino identificato da una nota canzone nei teatrini quotidiani e perpetui dei vicoli e delle piazze della nostra …

Terza Pagina

E. A. Mario un artista geniale, un uomo perbene

L’uscita del primo numero di «Buongiorno Napoli» coincide con la ricorrenza della scomparsa di E.A. Mario che, nel firmamento storico-musicale del ’900, fu senza dubbio tra i personaggi più significativi, in particolar modo nella prima metà del secolo. Mi sembra giusto ricordare il poeta con i versi scritti alle soglie dei settant’anni, quando si augurava …